Strada del Vino

Vigneti ovunque, dolci profili di masi seicenteschi in tipico stile d’Oltradige… un lago calmissimo e calmo, circondato da chilometri di sentieri da percorrere a piedi od in bicicletta…: tutto questo è la Strada del Vino!

Si tratta di un percorso di circa 30 km, istituito già nell’anno 1964 al fine di unificare, sotto un’univoca denominazione, i Comuni della Val d’Adige Centrale e della Bassa Atesina.

La romana Via Claudia Augusta, che attraversa totalmente questo territorio, permetterà una visita guidata ai bellissimi centri storici di Appiano e Caldaro, una sosta al lago, una degustazione presso le locali Cantine dove i tipici vini altoatesini vengono prodotti nel rispetto delle tradizioni…

Un percorso dei sensi e del gusto! Un’esperienza ricca di storia, con i borghi rimasti intatti così com’erano nel Cinque-Seicento, le antiche chiese, i Musei del Vino che racconteranno l’antica arte del viticoltore, nella terra dei Reti.

Da non scordare i numerosi castelli, il più noto dei quali è Hoheppan, presso Appiano…

Ma in questa zona non si coltiva solo uva! Presso Terlano si ha la culla della produzione dei rinomati asparagi! Come non provarli, accompagnati da un delicato Sauvignon!!
Le visite a questo territorio, insomma, possono essere molto varie, in funzione delle esigenze del Cliente.

 

Visita la Strada del Vino!


Alto Adige, Strada del vino, castello lungo le rive del lago di caldaro 2
Alto Adige, strada del vino, meli sul lago di caldaro
Alto Adige, strada del vino, barca su lago di caldaro