Visita Brunico

Piccolo ma animatissimo centro della Val Pusteria, Brunico è un vero e proprio gioiello architettonico, ancora totalmente chiuso nelle sue mura medievali che lo hanno protetto per secoli, preservandone l’integrità architettonica e stilistica fino ad oggi…

Appena fuori dalle mura è la quattrocentesca chiesa delle Orsoline, edificata per volontà del Principe Vescovo Bruno ne 1427 e completata di campanile/vedetta, dove ancora sono visibili i passaggi per la ronda armata.

Attraverso la via Centrale, corollata di case originali del XV°-XVI° secolo, a Brunico è possibile ammirare il vecchio Municipio duecentesco, il Tribunale dal portone ad ogiva, la casa del pittore e scultore Michael Pacher, forse il più famoso tra gli artisti di area sudtirolese, attivo nel corso del MedioEvo…

La visita prosegue fino al bel Palazzo Sternback, una delle residenze più antiche della città ed alla Parrocchiale di Santa Maria Assunta, di stile Seicentesco…
La “Città di Bruno” è conosciuta anche per i suoi bei Caffè, i passeggi tranquillissimi nonché per lo squisito Studel di Semi di Papavero: una vera specialità locale…!

Venite a vedere Brunico!


Trentino Alto Adige, Cappuccino con marmotta
Trentino, fontana
Alto Adige, casa tipica