Duomo di Bolzano

Il Duomo di Bolzano è dedicato al culto della Madonna Assunta e la sua imponenza gotica, con il tetto aguzzo di scandole tricrome (nere, gialle e verdi) disposte nelle tipiche losangature, è divenuto uno dei simboli della città di Bolzano.

L’attuale edificazione (frutto di Maestranze Sveve, della prima metà del Trecento) è la terza, in ordine di tempo, e si trova sovrapposta ad un precedente edificio di Maestranze Lombarde (tardo Duecento) ed a uno ancora precedente in stile Carolingio (risalente circa al 1100).

Pesantemente bombardato nel corso della Seconda Guerra Mondiale, è stato ricostruito esattamente com’era. Originale di inizio Cinqucento è invece il maestoso campanile in stile Gotico “fiammeggiante”, alto 65 metri e risparmiato dalla furia della guerra.

Il Duomo di Bolzano costituisce il luogo di visita da cui iniziare un girocittà della città “dei Mercati” e stupefacente cornice ai famosissimi Mercatini di Natale che animano annualmente Piazza Walther nel magico periodo dell’Avvento.

Pianifica il tuo viaggio a Bolzano